DLGS 231/01 – Responsabilità amministrativa delle società e modelli di gestione.

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231, recante la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’art. 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300” ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento la responsabilità in sede penale degli enti, che si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente il fatto illecito, a “vantaggio dell’organizzazione”, o anche solamente “nell’interesse dell’organizzazione”, senza che ne sia ancora derivato necessariamente un vantaggio concreto.

Attraverso la sua  rete di consulenti il  GRUPPO LEN sostiene società ed enti che vogliono dotarsi di un modello organizzativo 231 offrendo i seguenti servizi:

  • analisi della struttura organizzativa aziendale per l’identificazione e valutazione dei rischi e dei possibili interventi migliorativi;
  • assistenza nella fase di start-up progettuale e predisposizione del Modello 231 e del Codice etico, in base ai risultati ottenuti nella fase di audit;
  • formazione del personale per garantire la corretta comprensione e applicazione del modello;
  • monitoraggio dei risultati e aggiornamento del modello in base al mutare delle relative norme o delle necessità aziendali;
  • attività di assistenza nell’attuazione del Modello e supporto nel funzionamento dell’Organismo di Vigilanza

Analisi e comprensione degli incidenti mancati: conoscere gli incidenti per migliorare la consapevolezza e la percezione dei rischi.

Gli infortuni sul lavoro rappresentano un costo troppo alto, insostenibile, sia in termini di sofferenza e di vite che in termini di costi sociali (il volume complessivo di questi costi ammonta ad una cifra pari a circa il 3% del nostro prodotto interno lordo) ed è necessario più che mai sondare ed applicare tutte le misure di prevenzione attuabili nei luoghi di lavoro. Spesso sono proprio gli incidenti e i “quasi incidenti”,  a rappresentare una miniera di informazioni vitale per la prevenzione degli infortuni nelle aziende.  I consulenti del GRUPPO LEN attraverso esperienza e conoscenza maturata in azienda, riescono a definire con attenzione e precisione tutti i punti critici di controllo normati.

Attraverso un’idonea gestione dei dati e delle informazioni è possibile ricavare precise e puntuali indicazioni sugli interventi migliorativi e necessari per ridurre gli infortuni, e implementare l’attività imprenditoriale.

 

Go Safe – Scheda Servizio

MOTIVI PER USUFRUIRE DEL SERVIZIO

Go Safe è la soluzione aziendale per la pianificazione e gestione completa degli obblighi formativi previsti dalla legge italiana in materia di sicurezze sui luoghi di lavoro. Il sistema prevede la possibilità di avere un modello operativo e un luogo digitale dove archiviare e rendere disponibili le informazioni in qualunque momento da qualunque persona autorizzata per favorire la gestione interna, l’adeguamento nei termini di legge, la certificazione dei propri lavoratori e collaboratori nei confronti di aziende terze presso le quali vengono svolte attività.

Lo strumento, adeguato e scalabile per tutte le tipologie di aziende, permette di pianificare e gestire gli adempimenti relativi alla formazione secondo quanto stabilito:

  • dal sistema di sicurezza sui luoghi di lavoro per lavoratori, preposti, dirigenti e datori di lavoro, nonché per tutte le mansioni e rischi specifici come definito dal Testo Unico (D.Lgs 81/08) anche in base alle indicazioni contenute nell’Accordo Stato Regioni;
  • dal sistema di gestione della Sicurezza Alimentare (HACCP);
  • dal sistema di trasporto e conservazione delle merci nella catena del fresco;
  • dal sistema di trasporto e conservazione delle merci nella catena del freddo;
  • dal sistema di Sicurezze e Certificazioni Ambientali
  • dal sistema della sicurezza informatica e della legge sulla Privacy (196/2003)
  • dalle norme in generale in materia di benessere aziendale collegate ad adempimenti quali Primo Soccorso, Visite Mediche periodiche, Antincendio ecc.
  • da tutte le regole aziendali specifiche che si vogliano regolamentare e definire all’interno dello strumento quali regolamento aziendale, processi, procedure, assement vari.

VANTAGGI

  • Pianificazione comoda e organica della sicurezza in azienda
  • Disponibilità immediata delle informazioni
  • Formazione in pre-assunzione e per ospiti temporanei
  • Scadenziario e archiviazione digitale degli attestati
  • Dossier per singolo lavoratore con tutto il security CV

A CHI È RIVOLTO

Il Servizio è destinato alle aziende di tutte le dimensioni (Enterprise – Grande – Media – Piccola – Micro – Studio professionale – Enti Locali). Inoltre è destinato agli studi professionali, alle aziende e ai Centri di formazione che operano nei settori delle sicurezze. Le modalità di fruizione della soluzione sono diversificate in base alla dimensione (numero di addetti), politiche aziendali in materia di sicurezza, soluzioni informatiche e modello di impiego di Go Safe.

Clicca qui per la scheda servizio completa

Convegno nazionale Sistemi di Gestione Sicurezza sul Lavoro

Convegno Adifer Parma

Adifer Parma e il Gruppo Len diventano il punto di riferimento per la sicurezza in azienda

Adifer Parma e il Gruppo Len diventano il punto di riferimento per la sicurezza in azienda.

L’obiettivo dell’Associazione, è quella di coinvolgere  attivamente le istituzioni, gli ordini e tutti gli specialisti del settore, per affrontare con la massima competenza argomenti più che mai attuali per le aziende del nostro territorio, in riferimento alla riduzione degli infortuni sul lavoro, che attraverso la divulgazione delle “best practices”  possono produrre anche  benefici economici notevoli concessi dall’Inail.

Per contribuire alla riduzione degli infortuni, l’INAIL è protagonista attiva nella diffusione della cultura della prevenzione attraverso progetti per l’informazione e la formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Bando ISI Inail 2013: finanziamenti a fondo perduto alle imprese per investire nella salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Il Gruppo Len assiste sostiene e supporta le Imprese nell’accesso al “Bando ISI INAIL 2013 – Incentivi Sicurezza” che intendono investire per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

L’Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Len è in grado di analizzare e progettare la sicurezza per la tua azienda, sostenendoti nella presentazione della richiesta del finanziamento.

Questo bando, vuole agevolare le aziende per:

  • progetti di investimento;
  • l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
  • la sostituzione o l’adeguamento di attrezzature di lavoro messe in servizio anteriormente al 21 settembre 1996, non a norma;

La presentazione delle domande avverrà con modalità “valutativa a sportello” secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande e fino all’esaurimento delle risorse disponibili (dotazione finanziaria pari a 307 milioni di Euro).
Condizione indispensabile per poter accedere al bando è il superamento di un punteggio soglia che potrà essere verificato online sul sito dell’INAIL che verrà aperto dal 21 gennaio 2014.
L’agevolazione ottenibile è costituita da un contributo a fondo perduto pari al 65% dei costi ammissibili sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto. In ogni caso, il contributo massimo erogabile è pari a € 130.000,00.

Il modello standardizzato, per essere più vicini alle esigenze delle aziende

Il Gruppo LEN fornisce consulenza alle aziende per la redazione e la valutazione del rischio in azienda, in base alle procedure standardizzate, con le quali il legislatore ha cercato di facilitare il compito del datore di lavoro.

 Lo scopo è quello di rendere efficace la norme, sollevando l’impresa da ogni problema legato a tecnicismi burocratici che di fatto portano a disattendere le regole sulla sicurezza nell’ambiente di lavoro.  

LEN assiste l’azienda attraverso una compilazione guidata delle quattro macro aree per l’ analisi del rischio che compongono la valutazione:

– descrizione dell’azienda;

– identificazione dei pericoli presenti in azienda;

– valutazione dei rischi associati e individuazione delle misure di prevenzione e protezione attuate;

– definizione del programma di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza.

 

LEN SEMPRE ATTENTA ALLE ESIGENZE DELLE AZIENDE: LA FIGURA DEL RLST

Diventa obbligatorio, al fine di rendere maggiormente rilevante ed effettivo il ruolo del RSL (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) anche nell’ambito delle imprese di modeste o piccole dimensioni, nominare  un Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST); figura alla quale sono attribuiti gli stessi compiti e le medesime prerogative del rappresentante aziendale, da esercitarsi però in riferimento a più aziende o unità produttive presenti sul medesimo territorio o nel medesimo comparto, nelle quali non sia stato eletto o designato il RSL (D.Lgs. n. 81/2008 art. 48 co. 1).

Il Gruppo LEN assiste le aziende e fornisce figure accreditate presso l’Ente bilaterale di riferimento, alle aziende che hanno meno di 15 dipendenti, secondo quanto stabilito dall’art. 48 del Testo Unico D.Lgs. n. 106/2009

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LEN e GO SAFE: LA SOLUZIONE PER GLI ADEMPIMENTI E IL LORO MONITORAGGIO IN MATERIA DI OBBLIGHI SULLA SALUTE E LA SICUREZZA IN AZIENDA

Dall’esperienza del Gruppo LEN in materia di consulenza e formazione aziendale, nasce GO SAFE, un sistema di pianificazione e gestione degli adempimenti formativi obbligatori e delle scadenze, in materia di sicurezza,  come PLANNING MANAGEMENT SYSTEM; un software in grado di assistere le aziende nelle osservanze e nel monitoraggio della formazione obbligatoria di tutti i dipendenti, così come previsto dal D.lgs. n. 81/2008.

Il sistema rappresenta un luogo digitale, dove archiviare e rendere disponibili tutte le informazioni di ogni lavoratore, rispetto agli obblighi di legge, certificando e aggiornando tutta la formazione rispetto alla normativa vigente, per il ruolo rivestito in azienda, e creando  per ognuno, un SECURITY CURRICULUM.

LEN, UN GRANDE ALLEATO DELLE AZIENDE IN MATERIA DI OBBLIGHI SULLA SICUREZZA

LEN con la sua pluriennale esperienza in ambito Salute e Sicurezza  nei luoghi di lavoro, riesce a fornire adeguata consulenza per

  • Individuare e valutare tutti i fattori di rischio presenti in azienda
  • Individuare le relative misure di sicurezza da adottare in relazione agli ambienti di lavoro, al personale e alla specificità dei processi
  • Elaborare  le prassi per l’attuazione di misure di prevenzione e protezione, verificandone l’efficacia
  • Elaborare le procedure di sicurezza per le specifiche attività aziendali, che siano queste svolte in modo individuale o collettivo,
  • Organizzare i programmi di formazione e informazione, generica o specifica per i lavoratori,
  • Organizzare la riunione periodica prevista dall’art. 35, D.lgs. n. 81/2008
  • Promuovere l’informazione ai lavoratori sui rischi, sulle misure di prevenzione, e sulle procedure individuate da adottare nelle prassi comuni di lavoro.

In questa maniera LEN, diventa il migliore alleato delle aziende, in ambito Salute e Sicurezza.